Home»Blog»Il Safari in Africa.

Il Safari in Africa.

Vi sono luoghi al mondo che in pochi conoscono, ubicati in luoghi e terre remote, difficili da raggiungere, posti così affascinanti da apparire quasi innaturali, territori che, nonostante l'impronta dell'uomo, conservano ancora intatta la loro eterea bellezza naturale, scenari capaci di togliere il fiato. L’Africa è infatti una memoria delle nostre origini che sopravvive nei nostri geni con frasi scritte indelebilmente nel nostro DNA. E’ dunque naturale amare il paesaggio della savana, visto che è lì che forse tutti veniamo.

Il safari fotografico è un’escursione naturalistica in parchi o riserve con l’obiettivo di fotografare la fauna selvatica. A causa della notevole estensione di queste aree e delle distanze fra di essi, la visita dei grandi parchi africani assume spesso le caratteristiche di un vero e proprio “lungo viaggio”, significato originale della parola "safari" in swahili. Il percorso si svolge preferibilmente nelle ore dell’alba e del tramonto, quando i predatori sono più attivi e le condizioni fotografiche sono migliori.